Naomi Campbell in galera e senza bisogno dell’Alitalia

Naomi si trovava a bordo di un volo Londra-Los Angeles quando avrebbe iniziato a maltrattare un membro dello staff. Il comandante ha chiesto l’intervento della polizia. La 37enne top model avrebbe sputato contro un agente. E’ stata ammanettata e fatta sbarcare mentre rivolgeva frasi irripetibili al personale di bordo.
Il problema riguardava i suoi bagagli. Naomi si è anche rifiutata di fornire le sue generalità. Il terminal 5 di Heathrow era stato aperto pochi giorni prima e c’erano stati un sacco di problemi di disorganizzazione con bagagli persi e voli cancellati.

Se Naomi Campbell dovesse capitare in un aeroporto italiano, tutti gli staff aeroportuali italici dovrebbero munirsi di mascherine antisputo.

Naomi Campbell in galera e senza bisogno dell’Alitaliaultima modifica: 2008-04-04T01:35:56+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Naomi Campbell in galera e senza bisogno dell’Alitalia

  1. giustiziere rosso,
    pensavamo che il problema fosse risolto.
    non dipende da noi ma da Myblog al quale abbiamo segnalato il problema da diversi giorni.
    non è pubblicità nostra e nemmeno di myblog, ma è uno spyware che ha infettato alcuni blog di questa piattaforma.

    si tratta in ogni caso di un falso avviso antivirus e basta cliccare NO.
    anche se cliccaste SI, poi è sufficiente non cliccare altri SI successivamente.

    è molto probabile che chi vede questo pop-up è perchè era già precedentemente infettato da questo spyware che sta girando in questi giorni sul web.

    ci scusiamo e speriamo di risolvere il problema al più presto.

    ps: la nostra pubblicità è confinata nella barra destra

Lascia un commento