Ale Mastronardi non è Eva Cesaroni

Eva Cesaroni a Tv Sorrisi & Canzoni: “Mi preoccupa la confusione che molti fanno tra finzione e realtà. Mi chiamano Alessandra, ma poi pretendono che mi comporti come Eva. Mio padre che è psicologo mi ha chiesto se voglio aiuto per questa sovrapposizione, ma per ora riesco a farcela da sola. Certo, dopo gli otto mesi di riprese che farò per la terza serie de I Cesaroni mi piacerebbe davvero interpretare un personaggio sopra le righe e comunque completamente opposto a me. Una vera cattiva, una ribelle. In Italia si fissano su un viso carino e ti appiccicano un’etichetta. È una mentalità un po’ provinciale”.

Eva ha perfettamente ragione. Ragazzi cercate di distinguere Eva da Alessandra, non sono la stessa persona. Non vorrete mica mandare Eva in cura dal padre psicologo?
Ma il padre non aveva una bottiglieria?

Ale Mastronardi non è Eva Cesaroniultima modifica: 2008-04-14T01:05:00+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento