e alla fine doppio biscotto

L’Italia batte la Francia 2 a 0, l’Olanda batte la Romania 2 a 0 e accediamo ai quarti di finale. Caroselli in strada come se avessimo vinto la Coppa.
Contro la Spagna mancheranno Gattuso e Pirlo squalificati.
Per chi non avesse visto la partita facciamo un breve riassunto:
Esce Ribery infortunato ed entra un ragazzino, poi c’è un fallo da ultimo uomo su Toni (che probabilmente stasera non avrebbe mai segnato nemmeno per sbaglio). Rigore, gol e la Francia rimane in 10.
Esce il ragazzino di prima ed entra Boumsong, un ex brocco della Juve in B, quindi la Francia è praticamente in 9.
Ci mettono un po’ sotto ma abbiamo qualche occasione con Toni; Cassano giochiccia, non tira mai, sbaglia poco ma fa cose semplici. Grosso prende un palo su punizione.
Alla fine De Rossi tira da 900 metri, Henry devia nella propria porta.
Da quel momento la Francia crolla e noi facciamo i belli. La nostra difesa traballante viene improvvisamente chiamata “diga umana” dai nostri telecronisti.
Buffon fa una parata meravigliosa su un tiro di Benzema. Fine.

Alla fine della partita Buffon dà il colpo di grazia a Henry.

e alla fine doppio biscottoultima modifica: 2008-06-18T00:19:00+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento