speciale Laura Barriales

Siamo rimasti colpiti dall’intervista di Sottovoce a Laura Barriales trasmessa la scorsa notte. Sappiamo che è facile apparire bravi e belli in questo tipo di interviste Marzulliane però la Barriales ci ha stupito.
Ha rifiutato tre calendari e dei reality perchè per principio si rifiuta di farli. Dice che non vuole che un giorno i suoi figli la vedano in un certo modo.
Non siamo contro queste cose per principio, però ci piace quando una bella ragazza dello spettacolo si distingue dalla massa in qualche modo.

Laura, dopo aver detto che le piacerebbe recitare in ruoli drammatici (ha fatto 3 anni di teatro in Spagna) è scoppiata a piangere quando la pianista di Sottovoce ha suonato “A te” di Jovanotti. L’ha dedicata alla madre.
Se il pianto era finto deve andare subito dritta dritta al cinema. Ci è sembrata comunque sincera quindi niente cinema.

Ha anche detto che è single e quando è single non dorme mai da sola perchè ha paura e non le piace stare sola. Ora capiamo la funzione di Simone Inzaghi.
Se è vero che usa spesso internet speriamo che capiti da queste parti… e se nei weekend le serve qualcuno che le legga una favola per addormentarsi siamo disponibili.

speciale Laura Barrialesultima modifica: 2008-07-18T12:54:25+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “speciale Laura Barriales

Lascia un commento