il Piemonte occidentale passa al digitale

Parata di stelle in Piazza San Carlo a Torino per festeggiare l’arrivo del digitale terrestre in Piemonte. Artisti del calibro di Laura Drzewicka, Marcello Torre Calabria, Vanessa Ravizza e Alberto Scrivano hanno intrattenuto i 50 mila accorsi in piazza. A decine i bambini traumatizzati.

Dal 20 maggio in 600 Comuni del Piemonte occidentale, compresi Torino e Cuneo, scatta la prima fase del passaggio al digitale terrestre: 3 milioni di cittadini non potranno più vedere Rete4 e Rai Due.
Che sfiga…
Dal prossimo autunno chi avrà acquistato il decoder potrà vedere le caz-ate di prima, ma con una qualità audio-video decisamente migliore.

il Piemonte occidentale passa al digitaleultima modifica: 2009-05-18T10:40:36+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “il Piemonte occidentale passa al digitale

Lascia un commento