Drag me to Cannes

Mentre la sua presunta fidanzata va a vedere le partite di basket con il presunto amante misterioso, Justin Long è a Cannes insieme alla bravissima Alison Lohman.
I due sono i protagonisti di Drag me to hell (sito ufficiale) di Sam Raimi (Spider-Man), un bellissimo horror che è stato proiettato fuori concorso al Festival.

Alison Lohman (Delirious, Il genio della truffa) interpreta il ruolo di un’ambiziosa impiegata dell’ufficio prestiti che per dimostrare al proprio capo di essere una tutta d’un pezzo, non concede un prestito a una anziana signora ungherese.
Non l’avesse mai fatto… l’anziana signora vuole vendicarsi strappandole l’anima e facendola finire all’inferno nel giro di tre giorni.
Justin Long invece è il fidanzato psicologo che ovviamente pensa che la propria ragazza sia semplicemente affetta da grosse pippe mentali.
Nel cast c’è anche la grandissima Adriana Barraza. Per la parte di Alison Lohman era stata inizialmente scelta Elle Page (Juno) che ha dovuto rinunciare per impegni precedentemente presi.

Drag me to hell ha anche qualche passaggio umoristico ed è già stato battezzato come il primo horror sulla crisi della banche. Il suo messaggio è molto chiaro: mai negare un prestito agli anziani.
L’uscita italiana è ancora avvolta da mistero.

Drag me to Cannesultima modifica: 2009-05-22T22:02:45+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento