risolto il problema dei Matteo Salvini nei Parlamenti

Proprio come la Tatcher ha fatto con gli hooligans in Inghilterra, noi abbiamo fatto lo stesso con Matteo Salvini: basta fare casino in casa nostra, che vadano a farlo in giro per l’Europa.
Per chi non avesse letto i giornali, Matteo Salvini è quel parlamentare della Lega Nord (capogruppo a Milano) che è finito in un video in cui intona con una birra in mano un coro probabilmente imparato in una prestigiosa scuola privata Padana: “Senti che puzza, scappano anche i cani. Stanno arrivando i napoletani… Oh colerosi, terremotati… Voi col sapone non vi siete mai lavati”.

Lui s’è difeso dicendo che i cori da stadio in un contesto goliardico non c’entrano niente con la politica. L’ha detto anche con la faccia convinta come se lui c’entrasse qualcosa con la politica.
Comunque s’è dimesso. Dice che non l’ha fatto per il coro, ma che le dimissioni erano state già decise prima perchè aveva già scelta di optare per il seggio nel Parlamento Europeo.
Cioè facciamo fuggire i cervelli all’estero in questo modo? Gli facciamo anche scegliere se scappare?
risolto il problema dei Matteo Salvini nei Parlamentiultima modifica: 2009-07-08T10:26:00+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “risolto il problema dei Matteo Salvini nei Parlamenti

Lascia un commento