si sarà capito che Lola Ponce…

…ha un bel culo?
Se non abbiamo perso il conto questa dovrebbe essere la quattrocentododicesima paparazzata delle sue natiche.
Nella prossima stagione televisiva, la spiritosa argentina dovrebbe infilare le sue corte gambe sotto il bancone di Striscia La Notiza al posto di Michelle Hunziker.

si sarà capito che Lola Ponce…ultima modifica: 2009-07-30T22:12:56+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

9 pensieri su “si sarà capito che Lola Ponce…

  1. Ho sempre ammirato Lola per la sua slendida voce ma devo dire che, da quando ha fatto il calendario e da quando non fa che mostrare solo il culo, mi è un po’ scaduta… pensare che nell’ambito del musical “Notre – Dame de Paris” c’erano molte altre interpreti di Esmeralda che meritavano altrettanto successo, ma alle quali mancano due cose fondamentali: 1) essere straniere; 2) mettersi con le chiappe al vento.

    W Rosalia Misseri!

  2. la splendida voce non so dove tu l’ abbia sentita.
    essendo del settore ti garantisco che urla tanto, ma canta(ed interpreta) poco.
    il duetto sanremese credo sia una delle cose + patetiche e mal cantate che ho mai sentito(ed ho sentito e interpretato cagate quasi a quel livello)
    era meglio lasciarla alla Nannini.

    la mia amica Ilaria Andreini(anche lei Notre Dame, rientra nella fascia che tu dici: bravissima ma italiana e un po’ + chiatta, purtroppo x lei…)

    invece il culo è notevole.
    non sarà altissima, ma è veramente gnocca.
    inoltre è pure simpatica e intelligente.

    faccia l’attrice e la modella, o al limite la presentatrice: lasci perdere la musica.
    le conviene.
    e conviene a chi la deve sentire.

  3. @Vero, beh, oh dio, sarà perché non sono esperta del settore, ma di sicuro io le note che tocca Lola Ponce (e le altre interpreti) non riuscirei a raggiungerle nemmeno urlando con un peperoncino nel …. (giusto per rimanere in tema di Lato B” ;))) ).
    La canzone del Festival se la potevano risparmiare, si vede lontano un miglio che è stata una cosa commerciale…
    Sulla Andreini e le altre purtroppo ti do ragione…

  4. Sì…molti non “nel settore” pensano che prendere note”alte” sia garanzia di qualità ( estensione in “alto”= brava!!!).

    In realtà-come dimostrano Annie Lennox, Toni Braxton o, da noi, la Mannoia- la bravura, la particolarità vocale e l’interpretazione sono un’altra roba.

    Comunque, meglio della Tatngelo, per dire, teniamoci la Ponce: le tette son finte in ambo i casi, ma almeno questa l’è simpatica e c’ha il c**o che parla8anzi, canta, va…)

  5. Alberto, un bel vaff****** a te e a tutti quelli che sanno solo accusare gli altri di invidia non te lo toglie nessuno: e basta mo’!!! Ma possibile che non abbiate altri argomenti da tirare fuori, quando si stanno facendo delle critiche che con l’aspetto fisico non hanno nulla a che fare?
    Semnbrate tanti pappagalli: “Invidiosa…. invidiosa…. cocorito!!!!2

  6. son più patetici gli uomini come te, caro Alberto, che come vedono una dello spettacolo sanno solo difenderla.
    e magari è più figa la figlia della portinaia.

    ma per piacere.
    smettete di ammazzarvi di pippe e leggete attentamente le critiche.
    non mi pare che ci sia nessun invidia qui: tutti abbiamo detto che è figa e simpatica.

    qualcuna ha semplicemente detto che, come cantante, c’è di meglio.

    dove sta l’invidia?
    comprati un dizionario dei sinonimi e contrari, va.

  7. Tanto più che io ho fatto notare che in Italia, per avere successo, non basta il talento, anzi, a volte il talento neanche serve ed è sufficiente essere straniere e/o fare del sano gossip… non era una critica alla Ponce (mica è colpa sua se i nostri porci mettono a lavorare le straniere o se i paparazzi sanno solo fotografare chiuli), bensì al nostro sistema… davvero far notare lo squallore di questa nostra società di m***a è sinonimo di invidia? Allora, dato che quasi tutti la pensano così, adesso ho capito perché la nostra povera Italia sta andando a rotoli e la figura femminile continua a essere concepita sempre e solo come un semplice oggetto…

Lascia un commento