Gianluca Grignani se le cerca

L’altra notte Gianluca Grignani è svenuto sul palco durante un concerto a Viggianello contraddistinto da interruzioni, stecche e insulti del pubblico.
Okay, diciamo che non stavi già bene prima di cominciare, diciamo che forse ti eri fatto un bicchierino e diciamo che dentro sei pur sempre una rockstar… ma se ti metti pure a cantare Ti raserò l’aiuola ci crediamo che poi ti senti male davvero…
Gianluca Grignani se le cercaultima modifica: 2009-08-15T14:00:00+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

7 pensieri su “Gianluca Grignani se le cerca

  1. Grignani Sviene Sul Palco. Il Concerto Salta e Il Comune Gli Chiede i Danni
    Potenza, 14 ago. – (Adnkronos/Ign) – Il cantautore Gianluca Grignani è svenuto ieri sera sul palco a Viggianello (Potenza) durante un concerto in piazza Aldo Moro. Davanti a circa 2 mila persone, Grignani, a detta dei presenti, si è presentato in condizioni fisiche molto incerte e non e’ stato praticamente in grado di cantare. Dopo circa un’ora è caduto sul palco per un mancamento.

    È stato immediatamente soccorso dalla Croce rossa e si è ripreso subito dopo. Secondo alcuni testimoni, il cantautore avrebbe pianto. Poi è stato accompagnato in albergo dal suo staff, scortato dai soccorritori e dalle forze dell’ordine. È già ripartito stamane dal piccolo centro lucano. Il concerto era stato organizzato dalla Pro Loco e dall’amministrazione comunale e prevedeva un biglietto di ingresso di 10 euro. Ora il Comune ha intenzione di chiedere i soldi indietro.

    ”Tanta solidarietà umana a Gianluca Grignani per quello che è accaduto ma era irriconoscibile il cantante che è salito ieri sera sul palco”. Lo dice il vicesindaco di Viggianello (Potenza), Francesco Rizzo, che ha assistito al concerto organizzato dalla Pro Loco.

    ”Mi è sembrato difficile capire che fosse lui – dice – non era il cantante che ho potuto ascoltare in radio, sembrava proprio un’altra persona. È salito sul palco già turbato, non era assolutamente in forma e non so il perché. Non ha cantato, si può dire che urlava. E’ un peccato perché c’erano duemila persone che volevano vederlo ed ascoltarlo. Poi, dopo un’oretta, dopo che era risalito sul palco, c’è stato questo episodio. Lo abbiamo visto e sentito c adere per terra, ora non so dire se è stato un mancamento o se e’ inciampato in qualche filo. La Croce rossa lo ha subito soccorso”.

    La delusione e’ stata tanta tra gli spettatori che hanno pagato un biglietto di 10 euro. ”Mi dispiace umanamente ma finché è stato sul palco lo spettacolo sinceramente lo giudico indegno – aggiunge il vicesindaco Rizzo -. Adesso i nostri legali valuteranno se intraprendere delle azioni perché un danno c’è stato all’immagine della Pro Loco e del Comune che hanno organizzato il concerto. In più sembra che ci sia anche qualche richiesta di rimborso del biglietto”.

    Dunque si pagava ma l’ultima frase è demenziale…che vuol dire “ci sembra”? O le hai avute le richieste di rimborso o no. E se volevano davvero un cantante non chiamavano certo Grignani.

Lascia un commento