R.I.P. DJ AM

Il corpo di Adam Goldstein, noto come DJ AM, è stato trovato ieri dalla polizia nel suo appartamento di New York dopo la chiamata degli amici che non lo sentivano da alcuni giorni.
Soffriva di problemi di droga e si sospetta che sia stato stroncato da un’overdose.
Aveva 36 anni, era stato fidanzato con Nicole Richie e Mandy Moore, e l’anno scorso era sopravvissuto a un incidente aereo (con Travis Barker dei Blink 182) dal quale non si era ancora completamente ripreso.
Di recente aveva collaborato con MTV per un video sui pericoli del consumo di droga che sarebbe andato in onda il prossimo ottobre.

R.I.P. DJ AMultima modifica: 2009-08-29T11:52:00+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “R.I.P. DJ AM

Lascia un commento