Materazzi querela la RAI…

Leggiamo sui giornali e sul sito ufficiale di Marco Materazzi (che ci tiene a precisare come stiano davvero cose) che il difensore a piede libero dell’Inter ha querelato la RAI.
Il calciatore, noto nel corso della sua lunga carriera per il suo esempio di correttezza, si è offeso perchè la sua immagine sarebbe stata danneggiata da una battuta detta durante L’Ispettore Coliandro, la serie dei Manetti Bros in onda su Rai Due.
La frase incriminata viene detta da un protagonista che, parlando dei risultati del fantacalcio, dice: “Quel bastardo di Materazzi si è fatto espellere un’altra volta”.

Adesso Materazzi vuole un euro per ogni spettatore di quella punta.
Avete capito bene: praticamente una parte del canone RAI dovrebbe andare direttamente nelle tasche del povero calciatore miliardario perchè il personaggio di un film l’ha offeso.

Nel frattempo un team di psicologi ‘sta spiegando al calciatore che l’ispettore Coliandro è un personaggio di fantasia e che è pure un co-lione se ha scelto Materazzi al Fantacalcio, perchè sta giocando di m-rda da tre anni. E poi lo sanno tutti che ha il cartellino facile.

Non può chiederli a Youtube ‘sti soldi?
Se si fa dare un euro a testa per ogni visualizzazione dei video con suoi falli (basta vederli e parte l’insulto), magari non arriverà al contratto di Cristiano Ronaldo, però si farebbe un bel gruzzoletto.

Materazzi querela la RAI…ultima modifica: 2009-08-31T23:50:00+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Materazzi querela la RAI…

  1. Marco Materazzi ha querelato i realizzatori della serie per una puntata della scorsa stagione (da sorrisi e canzoni) >> Credo che se ha impiegato un anno a quetelare la Rai, ce ne metterà altri mille per capire che Coliandro è un personaggio di fantasia… dite al vostro team di scienziati che è una causa persa e che farebbero meglio a ideare un trapianto di neuroni per lui e i suoi colleghi!

Lascia un commento