Frances Bean Cobain ha scritto una lettera aperta

Nominiamo Frances Bean Cobain presidentessa onoraria di Very Inutil People…

La figlia di Kurt Cobain ora ha 17 anni e sta crescendo piuttosto bene. C’erano buone speranze che con un padrino come Michael Stipe e una madrina come Drew Barrymore ricevesse un’adeguata educazione. Diamo merito anche alla madre Courtney Love, anche se la sta facendo diventare un po’ troppo fashion victim.
Frances ha scritto una lettera aperta a Ali Lohan (sorella minorenne nullafacente di Lindsay Lohan) su Twerbose, dove si firma Gofackadawg (“vai a fottere un cane” in slang).
Pensavamo fosse una inutile cazz-ta tra giovani fashioniste, e invece…
Frances Bean è proprio incazz-ta. Le dà fastidio che a volte infilino il suo nome tra “le figlie/sorelle di”, e così ha attaccato una Ali Lohan a caso per educarne migliaia.
Preparatevi a una standing ovation…


“Questa è la mia lettera aperta a Ali Lohan.
Non hai diritto a nulla soltanto perché tua sorella ha un nome riconoscibile. La tua idea di fama non è fama. E’ infamia. Vuoi essere famosa? Lavora sodo (o meglio, dice “work your ass off”, traducibile meglio con “spaccati la schiena” o “muovi il culo”) e prendi decisioni che potrebbero catapultare la tua carriera in una duratura.
La notorietà per chi si è e la notorietà per il lavoro che si produce sono due cose completamente diverse. Capisco che sei stata educata in un ambiente dove l’idea della fama è facilmente realizzabile, ma non è una scusante.

Ti manca il talento, la comprensione sociale e la credibilità per essere qualcosa di diverso da una infame (qui Frances usa la parola “infamous”, ma non è chiaro se la usi per dire “non famoso”, e sarebbe un errore, o se per dire “infame”).
Le tue scelte di carriera, finora, trascenderanno in una carriera futura di qualcuno che ha cercato di essere famoso, ma non lo è mai stato. E se lo sarà, sarà un pro forma della fama che ti mette sulle copertine dei tabloid, mentre il pubblico ti vede inabissarti oziosamente nell’abisso oscuro condiviso con artisti del calibro di Spencer Pratt e Jon Gosslin che, sono sicura, ruberanno soldi anche da lì.

Fortunatamente per il mondo, ci sono persone che hanno e non hanno un nome riconoscibile, che hanno ottenuto l’integrità artistica e un giorno, si spera, metteranno l’arte tangibile di nuovo in luce. Però è difficile pensare che questo sarà possibile fino a quando gente come te Ali Lohan rappresenteranno il mondo del vero talento, mentre cerchi di farti notare il tuo culo “autorizzato”. Come questo può essere giusto per le persone che hanno una integrità artistica, o una mente? Come può essere giusto per coloro che hanno veramente qualcosa da offrire alla razza umana, altro da un cognome in calo e qualche film di merda, che entrambi hanno solidificato l’idea che sei solo la sorella di una celebrità.

Mi rendo conto che potrei prendere un abbaglio e no, io non ti conosco personalmente, ma sono le azioni che compi che parlano per te. A te sfacciatamente non importa il perchè sei riconosciuta, è l’obiettivo di ottenere fama che è ciò che ti rende sostituibile e un’idea riciclata.
Beh, mi vergogno di essere raggruppata nella stessa categoria di persone come te. Preferirei morire di una morte molto dolorosa piuttosto che essere associata con il tipo di carriera che stai cercando di costruirti.
Spero di sbagliarmi, perché in genere non sono una persona molto critica, ma nel tuo caso, questo è il mio diritto.”


Gente in piedi che applaude.

Frances Bean Cobain ha scritto una lettera apertaultima modifica: 2009-10-08T10:15:00+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

15 pensieri su “Frances Bean Cobain ha scritto una lettera aperta

  1. Ma anche lei va in giro con il suo “culo autorizzato”, non la conosco se non perchè “figlia di”. Che cos’ha fatto fino ad ora? Io di “figli di/sorelle di/parenti di” ne ho incontrati una valanga anche meno famosi di LiLo, tant’è che il mio lavoro in Italia ancora non sono riuscita a farlo se non sotto pagata o gratis.

  2. A me sembra una scazziata in piena regola mediatica….
    si insomma una scenggiata, una tamurriata o come altro volete dire specie la parte del.. “prefererirei morire”… ssaggerata…..
    per il resto le idee sono ampiamente condivisibili e anche sottoscrivibili.. magari qualcuno anche in Italy’ lo dicesse alle nostre veline… schedine etc che in sè non fanno nulla di male me se le si critica rispondono con più astio e livore e presunzione del nostro “povero” SILVIO……

  3. Una lettera da considerare un complimento, considerato che proviene da una famiglia celebre ed il suo cognome, volente o nolente, la rende riconoscibile come “la fglia di…” al pari della sorella della Lohan.
    Non conosco i motivi che abbiano spinto Frances Bean a scrivere questa lettera, ma in ogni caso non vedo l’ora di vedere che talento ci propone lei, che ripeto, la strada ce l’ha avuta più che spianata!

  4. Concondo con Danzatrice (D.O. va bene?) . E’ una lettera di critica che lascia il tempo che trova e che arriva da una che non ha ancora dimostrato niente alla fine. Avesse fatto un cd degno di tale padre e tale madre ma non ha fatto niente tanto quanto la sorella della Lohan. Voleva stare in disparte ma è partita in quarta, ormai è lanciata. A quando le ospitate in tv? Se non ci va allora sarà credibile ma ora come ora si chiama ancora Cobain di cognome, “figlia di..”.

  5. Frances Bean non è obbligata a dimostrare nessun talento.
    Ha solo scritto la sua opinione su un social network, non ha chiamato i giornalisti per concedere questa intervista e non chiama i paparazzi quando va a prendere il gelato.
    la sua opinione “fa notizia” per questo blog perchè è una lettera che condividiamo scritta da una ragazza famosa, per essere “figlia di”, ma che non cerca spazio nei media per dire o fare cose prive di senso.

  6. Io non ho detto che lei ha chiamato i giornalisti ma che i giornalisti chiameranno lei e lo faranno. Ci deve essere sotto qualcosa, le 2 si conoscono chiaramente e una delle 2 ha fatto un evidente sgarbo all’altra, altrimenti non avrebbe motivo di criticarla così. Ce ne sono un sacco di “sorelle di”…che so le sorelle di Spears, Hilton, Kardassian e compagnia bella. Perchè quindi proprio lei?

  7. il motivo è ignoto, avrà preso quella che al momento è il simbolo delle “sorelle di” che non sanno fare nulla.
    le avrà dato fastidio leggere da qualche parte il suo nome accostato al suo (hanno la stessa età credo) perchè Frances, questa lettera a parte, non ha mai fatto nulla per andare sui giornali a tutti i costi.
    Già quando aveva 12 anni disse che non voleva essere riconosciuta per essere la “figlia di”, anche perchè aveva detto di avere un carattere diverso dai genitori

  8. E’ una bella presa di posizione.. non so perchè questa lettera l’abbia scritta proprio ora e proprio alla Lohan visto che di esempi simili ce ne sono parecchi. C’è da dire che chi conosce un po’ la storia di F.B. sa che ha rilasciato delle interviste (eh sì.. ai giornalisti) in cui diceva che mentre il mondo considera suo padre un’icona o un idolo, per lei non è così perchè in fondo l’ha lasciata orfana.. non vuole essere considerata una “figlia di” ma con questa lettera, come diceva sopra NataForseIeri “buon sangue non mente”, verrà accostata ancora di più al padre visto che lui in passato ha dimostrato sempre un carattere anticonformista. Detto questo, mi piacerebbe che lei fosse un’esempio da seguire per le teenagers, altroché!

  9. Lei può permettersi di essese sgrammaticata e io devo fare un test di Inglese quasi impeccabile…cavolo…però effettivamente pensandoci infamous vuol dire infame, per fare una negazione doveva scrivere UNfamous ma non esiste. mmmhhh, vado a studiare..

Lascia un commento