entriamo in fase Penelopecruziana

Fino al prossimo Transformers, è ufficialmente terminata la fase Megan Fox e stiamo prepotentemente entrando in quella di Penelope Cruz.
I questi giorni la spiritosa attrice spagnola si trova a New York con i paparazzi che le spuntano fuori dal cesso dell’hotel. A novembre sarà sulla copertine di Vanity Fair, da sola, e su quella di Vogue insieme alle coprotagoniste di Nine, cioè Nicole Kidman, Kate Hudson e Marion Cotillard. Nine è un musical ispirato all’omonimo spettacolo di Broadway a sua volta ispirato a 8 e mezzo di Fellini. Uscirà il 25 dicembre negli Stati Uniti e il 15 gennaio 2010 in Italia.

In questi giorni Penelope Cruz è stata anche l’ultima celebrità, proprio la settecentesima, che ha firmato la petizione per liberare Roman Polanski.
I giornali hanno pure cominciato a martellare sul suo fidanzamento con Javier Bardem e, per farla breve, lei non è incinta ma potrebbero sposarsi presto.
Penelope Cruz, hai già rotto il caz-o.

Ieri era alla Alice Tully Hall del Lincoln Center di New York per la premiere dell’ultimo film di Pedro Almodovar, Broken Embraces (Gli abbracci spezzati) che ha chiuso il New York Film Festival 2009.

Abbracci Spezzati uscirà nelle sale italiane il prossimo 13 novembre e, come potete intuire dal trailer, è un film molto tragico. Non campiamo che caz-o avessero tutti quanti da ridere alla premiere di New York

entriamo in fase Penelopecruzianaultima modifica: 2009-10-12T23:55:00+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento