per la gioia di Orlando Bloom…

Mentre la sua fidanzata Miranda Kerr tiene al caldo i neuroni sotto un bel cappello sulla pagina di novembre del calendario Pirelli 2010, Orlando Bloom ha confermato al Sundance Film Festival la decisione di non partecipare a Pirati dei Caraibi 4 (maggio 2011), e che la decisione non dipende da problemi con Johnny Depp e il regista Rob Marshall: “No, decisamente no. Volevo davvero solo fare cose diverse”.

Continua dopo il video…

Orlando Bloom si trova al festival nello Utah per presentare Sympathy for Delicious, un film indipendente di Mark Ruffalo che parla di un dj paralizzato su una sedia a rotelle (Christopher Thornton) che scopre di avere il potere di guarire le persone, ma non se stesso. Nel cast anche Juliette Lewis e Laura Linney.
La distribuzione del film è ancora ignota.
per la gioia di Orlando Bloom…ultima modifica: 2010-01-27T09:15:00+01:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “per la gioia di Orlando Bloom…

  1. A me, a dire il vero, sono piaciuti tutti e tre i film della saga e soprattutto, mi piaceva un sacco Orlando col look da pirata: capelli lunghi col codino e barba col pizzetto. Con i capelli corti, sembra il cugino inglese di John Mayer…
    Anche se è sempre carino, per carità, ma prima aveva più personalità a mio avviso.
    Per quanto riguarda Miranda, è talmente magra che ha il corpo da teenager… c’è un mio amico che scherzando ha detto: “A guardarla nuda ci si sente quasi pedofili..”
    Non mi pare abbia tutti i torti. 🙂

Lascia un commento