i registi americani hanno fatto la loro scelta…

No, a sorpresa, non è Christina Hendricks di Mad Man (sopra), nonostante abbia attirato l’attenzione di un po’ tutti i presenti all’Hyatt Regency Century Plaza di Los Angeles per i Directors Guild Awards 2010, assegnati la scorsa notte dalla Directors Guild of America (DGA), il sindacato fondato nel 1936 che rappresenta i registi cinematografici e televisivi statunitensi.
La loro decisione anticipa quella degli Oscar, e quest’anno hanno deciso di snobbare James Cameron e il suo favoritissimo Avatar preferendogli Kathryn Bigelow, la regista del controverso The Hurt Locker.
Il film, che nei giorni scorsi è stato premiato anche dai produttori americani, parla di un gruppo di artificieri americani in Iraq. In Italia era uscito nel 2008, negli USA solo lo scorso giugno con una distribuzione limitata.

In sessantuno anni, soltanto in sei occasioni chi ha vinto questo premio ha poi perso agli Academy Awards.

i registi americani hanno fatto la loro scelta…ultima modifica: 2010-01-31T21:32:00+01:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento