Valerio Scanu ha vinto il 60esimo Festival di Sanremo

La serata conclusiva del Festival di Sanremo ha regalato forti emozioni durante la pubblicità, ma alla fine, non senza qualche polemica, è finito.
Direttamente da Amici, come l’anno scorso fu per Marco Carta, ha vinto Valerio Scanu con Per tutte le volte che sei stato mandato affanculo tu e i talent show del caz-o.
Al secondo posto si sono classificati Pupo, Emanuele Filiberto e Luca Canonici con Italia amore mio e al terzo posto Marco Mengoni, l’ultimo vincitore di X-Factor, con Credici ancora.

Malika Ayane, che non ci era dispiaciuta, ha vinto il premio della critica con Ricomincio da qui. E’ salita sul palco con una maglietta con la scritta “Start Living Again” realizzata in supporto alla ricerca per la sindrome laterale amiotrofica.
Tuttavia, speravamo che vincesse Arisa con la sua spiritosa Malamorenò perché vorremmo rivederla su Playboy come l’anno scorso dopo il successo nella categoria “giovani”. Questa volta nuda, se possibile.

Lo spiritoso Nino D’Angelo s’è arrabbiato per il successo al televoto della canzone di Pupo con Emanuele Filiberto. L’ha definita “‘na chiavica” e su Sorrisi.com ha detto: “È una vergogna. Solo in un Paese dei balocchi come l’Italia può succedere una cosa del genere. Non mi fa nemmeno rabbia, ma proprio schifo”.
Bravo Nino, avevi anche previsto la vittoria di Valerio Scanu tanti anni fa, quando cantasti E vinciute tu nel film Ave Maria

Non ci sono state solo polemiche al Festival di Sanremo. Ad un certo punto, a sorpresa, è apparsa sul palco anche una cantante: Mary J. Blige.
Per convincerla a venire al Festival devono averle fatto credere che Sanremo si trovi in Francia. Ha salutato e ringraziato in francese…

Valerio Scanu ha vinto il 60esimo Festival di Sanremoultima modifica: 2010-02-21T10:05:00+01:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Valerio Scanu ha vinto il 60esimo Festival di Sanremo

  1. caspita se piange… il modno è diventato una valle di lacrime dopo la proclamazione dei primi due classificati! Su Scanu, tanto che è insulso e insignificante, non vale manco la pena pronunciarsi. Il trio del ca’, invece, mi ha fatto parecchio incazzare, soprattutto perché ha giocato sporco la sera del ripescaggio. Non solo, come ho letto in qualche commento, devono essersi comprati i voti. Sono stati anche manipolatori, invitando Lippi, che si limitasse a fare il suo mestiere! Patetico… il ct ha detto che la canzone è per gli italiani in giro per il mondo a guadagnarsi da vivere… e allora; che si prendesse il pupazzo e il principino sottobraccio e se ne andassero loro affa’nc in giro per il mondo a guadagnarsi da vivere. Ci risparmierebbero la triste figura. Grandi i professori d’orchestra, che con la loro protesta hanno dimostrato che in Italia c’è ancora qualcuno che sa fare il suo mestiere.

Lascia un commento