il giallo delle mutande di Miley

Il più famoso sito di gossip del mondo, PerezHilton, è nei casini perché ha pubblicato una foto della diciassettenne Miley Cyrus mentre scendeva da una macchina apparentemente senza mutande.
Miley Cyrus però portava le mutande, come dimostra questa foto (sopra), altrimenti non sarebbe mai scesa dalla macchina in quel modo davanti a dei fotografi…
Da qualche settimana, l’ex star della Walt Disney, si è data agli spettacolini sexy alla musica pop, fa concerti in abiti succinti, però – per legge – quello che c’è sotto i suoi scosciatissimi e attillatissimi body lo si può solo immaginare, non vedere o riprodurre.

Passando a cose più frivole, Miley Cyrus sarà la protagonista di Wake, un thriller soprannaturale della Paramount Pictures. E’ tratto da un romanzo che ha questa sinossi:

“Per la diciassettenne Janie, essere risucchiata nei sogni altrui significa invecchiare. Specialmente i sogni in cui si cade, quelli in cui si è nudi in mezzo alla gente, e quelli a base di sesso. Janie ha visto abbastanza fantasie da bastarle per una vita.

Non può raccontare a nessuno quello che fa, non le crederebbero mai, o peggio penserebbero che è un mostro. Così Janie vive sul confine, maledetta da un’abilità che non vuole e non sa controllare.

Poi cade in un incubo macabro, di quelli che ti fanno tremare fino alle ossa. Per la prima volta, Janie è più che una semplice testimone della strana psiche di qualcun altro. E’ una partecipante…”

Sembra la vera storia della piccola Miley.
Wake fa parte di una trilogia di romanzi scritti da Lisa McMann (gli altri de sono Fade e Gone) in cui le investigazioni di Janie e del suo fidanzato si concentreranno sui perversi professori della loro scuola.
il giallo delle mutande di Mileyultima modifica: 2010-06-19T18:51:24+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento