se Beckham va a mignotte l’Inghilterra non può organizzare i Mondiali

Se fosse vero sarebbe una notizia bomba. No, non che David Beckham va a mignotte, ma che se ci andasse la colpa ricadrebbe su tutto il suo Paese.
La rivista di minchiate InTouch Weekly ha pubblicato un’intervista a una prostituta, Irma Nici, che sostiene di essere stata pagata da Beckham per avere dei rapporti nel 2007, anche insieme a un’altra ragazza.

Ma la cosa importante di questa storia è un’altra. Leggiamo su Tgcom che “c’è anche chi ha ipotizzato che tutta la storia sia stata creata ad hoc come parte di una campagna diffamatoria ai danni dell’Inghilterra in vista dei mondiali del 2018, che la Gran Bretagna si è offerto di ospitare.”

E’ una str*nzata.
L’Italia non ha mai avuto problemi a organizzare incontri del G8, non capiamo perché la Gran Bretagna dovrebbe averne per organizzare i mondiali di calcio.

se Beckham va a mignotte l’Inghilterra non può organizzare i Mondialiultima modifica: 2010-09-23T16:17:50+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento