Oxford ha pensato a Pamela Anderson

L’altro ieri l’Università di Oxford ha invitato Pamela Anderson, che si trovava in tour in Inghilterra come testimonial della PETA, a tenere una lezione per spiegare agli studenti cosa significhi diventare vegetariani e come la pratica faccia bene sia alla salute che all’ambiente.

Eravamo tra quegli studenti e abbiamo disegnato un sacco di poppe preso appunti per tutto il tempo.
E con tutte e due le mani sul banco, a differenza del preside e dei fighetti di Oxford che ci stavano intorno.

Oxford ha pensato a Pamela Andersonultima modifica: 2010-10-28T18:12:09+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento