George Clooney ha detto che ha preso troppe droghe per poter fare politica

Newsweek Magazine ha chiesto a George Clooney perché non entra in politica e la risposta è stata piuttosto elegante…
“Ho scopato troppe pollastre e preso troppe droghe, questa è la verità. E poi non siamo in Italia“.

La verità è leggermente diversa: si entra in politica per scopare tante pollastre e prendere droghe. Se lo hai già fatto è inutile entrare in politica.
Tuttavia, George Clooney ha dato un consiglio serio ai politici. Quello di dire subito in anticipo se hanno il cervello fottuto dalle droghe: “Il mio slogan sarebbe: ho fumato pipe d’acqua“.

Passando a cose cinematografiche, Clooney ha cominciato a girare a Cincinnati il suo nuovo film da regista, The Ides Of March, tratto dall’opera teatrale Farragut North, nel quale interpreterà un candidato che corre per le primarie democratiche.
Nel cast ci sono Ryan Gosling, Evan Rachel Wood, Paul Giamatti, Marisa Tomei e Philip Seymour Hoffman.

George Clooney ha detto che ha preso troppe droghe per poter fare politicaultima modifica: 2011-02-24T15:08:18+01:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento