in collegamento con il confessionale

La settimana del Grande Fratello che sta per concludersi è stata contraddistinta da due cose: da Laura e Cristina, che snobbate da tutti i maschi, sono diventate amiche per il neurone e dall’entrata del nuovo concorrente Paolo, l’aitante modello idraulico.
Paolo, ex tronista con un passato di droga alle spalle, è stato buttato dentro dagli autori per creare un po’ di gelosie, e per dare una tubatura di sfogo alle due aspiranti conduttrici della linea erotica di Tele Stromboli.
Il nuovo arrivato ha fallito miseramente dopo 2 ore; nella prima ora però era riuscito a pomiciare con la tettona.
Il suo ruolo era troppo complicato e adesso tutti gli altri concorrenti dicono che è un pazzo in astinenza da droghe.

La scorsa notte Paolo ha preso da parte il panettiere e il rom e gli ha detto che se si alleano con lui, arrivano in finale.
“Io vi porto con me“, gli ha bisbigliato, e sembrava che stesse recitando Fuga da Alcatraz.
Il panettiere e il rom sono andati a spifferare tutto ai due astuti boss della casa venuti dalla California, Vittorio il mostro della Hawaii e Gianluca il playboy di Lasengielesess.
Riassumendo la situazione: mentre le due prugne della California continuano a tenere in mano le redini del gioco, Laura e Cristina provano a tenere in mano le redini delle pugnette.

in collegamento con il confessionaleultima modifica: 2009-02-20T18:35:57+01:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “in collegamento con il confessionale

Lascia un commento