ci crediamo…

La cinque volte campionessa americana di ballo professionistico e ballerina di Dancing with the Stars, Karina Smirnoff, è stata assoldata dalla Peta per la sua ultima sexy campagna contro il maltrattamento degli animali.
La tattica della Peta per sensibilizzare il mondo contro il maltrattamento degli animali è molto semplice: prende una vip e la spoglia. Grazie a questa tattica, negli ultimi anni l’organizzazione è diventata quasi più famosa dei Beatles.

Nel caso di Karina Smirnoff lo slogan della campagna è “Preferisco ballare nuda piuttosto che indossare una pelliccia”. Insiema a lei c’è un ballerino che indossa scarpe – sicuramente (?) – di finta pelle.
Così però fai incaz-are i mariti delle cozze, che per la rabbia di non poter ballare con una fi-a nuda  cominciano ad ammazzare foche a mani nude.

Comunque la talentuosa Karina Smirnoff non ha appoggiato questa campagna solo con il proprio stacco di coscia, ma -a sorpresa- ha usato anche la lingua, come potete vedere in questo video dove si vedono anche un po’ di poppe…

ci crediamo…ultima modifica: 2009-09-24T19:15:06+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento