riassunto della puntata di ieri del Grande “ti inchiodo il tacco a spillo nel cervello” 10

Purtroppo non abbiamo voglia di fare il riassunto, comunque la puntata di ieri sera del Grande Fratello 10 ha avuto un suo momento clou: ad un certo punto sentiamo una frase di una concorrente: “ti inchiodo il tacco a spillo nel cervello”.
Bon… facciamo finta di avere intercettato con una radiolina una comunicazione di un boss mafioso transessuale e andiamo avanti.

Dopo qualche minuto, il concorrente che ha ricevuto questa minaccia (Mauro) va in confessionale per fare le sue nomination e dice: “Nomino Carmela… ha appena detto che mi vuole infilare un tacco a spillo nel cervello…”.
Ci sembra una motivazione esaustiva, non c’è bisogno di spiegare, ma Alessia Marcuzzi ribatte: “Si, ma la motivazione qual è? Perchè nomini Carmela?”
Caz-o, ma ti droghi? 

Pensiamo che le caz-ate siano finite e invece, dopo un po’, Alessia Marcuzzi deve fare un messaggio alla nazione. Dice che in settimana lei e Alfonso Signorini hanno ricevuto delle lettere minatorie da parte di alcuni telespettatori che non hanno approvato la presa di posizione dei conduttori contro la decisione del Grande Fratello di espellere un concorrente che aveva bestemmiato.
Alessia Marcuzzi termina il messaggio ricordando di prendere il Grande Fratello per quello che è, un gioco, e che quindi non si deve arrivare a simili eccessi.
Okay, ma la motivazione? Perché non dovrebbero minacciarti di morte anche se è un gioco?

Comunque, per chi fosse interessato al gioco… ci sono sette concorrenti in nomination e la prossima settimana uscirà quella nella foto (sopra), Carmela. Suspance a palla!

riassunto della puntata di ieri del Grande “ti inchiodo il tacco a spillo nel cervello” 10ultima modifica: 2010-02-09T10:05:00+01:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “riassunto della puntata di ieri del Grande “ti inchiodo il tacco a spillo nel cervello” 10

  1. ma come fa a condurre una come la marcuzzi che dice in continuazione bba bene, alla romanaccia che non ha studiato dizione oppure quando dice ” un sacco di” ma alle scuole elementari non gliel’ hanno spiegato che un sacco non si dice? che trappana, vestita con abiti firmati.

Lascia un commento