voi le avreste fatto la multa?

Mercoledì scorso Jessica Alba è stata fermata da un poliziotto di Los Angeles per eccesso di velocità. Forse scappava dai paparazzi o forse era in ritardo per un servizio fotografico che poi ha fatto a Beverly Hills.
Il poliziotto l’ha lasciata andare facendole solo un avvertimento, senza farle la multa. Jessica Alba gli ha anche sorriso e il poliziotto le ha ammaccato la portiera con un’erezione.

Il rapporto multe/gnocche è una questione molto delicata e non riguarda solo i vip: i vigili non fanno le multe alle gnocche, le gnocche non gliela danno e allora vanno a rompere il c*zzo a tutti gli altri automobilisti. E’ una cosa sbagliata e il governo dovrebbe intervenire.

Passando a cose più frivole, il prossimo 1 settembre, se Jessica Alba arriva in tempo all’aeroporto, dovrebbe arrivare al Festival di Venezia dove sarà presentato in anteprima mondiale, a mezzanotte nella Sala Grande, Machete di Robert Rodriguez.

voi le avreste fatto la multa?ultima modifica: 2010-08-13T11:37:09+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

9 pensieri su “voi le avreste fatto la multa?

  1. Però a noi ragazze ci fermano per controlli molto più spesso, in percentuale…
    Qualche mese fa sono stata addirittura fermata due volte nella stessa mattina per controlli. Prima dalla Polizia Municipale e poi dai Carabinieri (nessuna multa perché ero in regola).
    Alla mia domanda al Carabiniere sul perché fermino sempre me, lui ha candidamente risposto:
    – Vediamo una bella ragazza e la fermiamo… –
    – Bel criterio! Intanto guidano indisturbati tizi senza patente o delinquenti di ogni genere. –
    – Beh, mica ce l’hanno scritto in faccia… –
    – ……. O_o ….. –

  2. Eheheheheheheheheheh!
    Xor come ti capisco! 😉
    Alla frontiera con la Svizzera tempo fa, l’agente continuava a guardare la mia foto sulla carta d’identità confrontandola con me, poi mi ha chiesto: – E’ sua? –
    – Certo! – Poi ho cercato di giustificarmi balbettando sulle foto tessera che non sono mai molto somiglianti e lui ha risposto:
    – No, no è somigliante ed è venuta anche bene… –
    Sto ancora chiedendomi perché mi ha fatto quella domanda cretina…..

  3. Voglio vedere cosa faranno quando torno negli States. Sul passaporto ho 2 foto, una del 2003 (con i capelli mossi e lunghi) e una di 4-5 mesi fa (quella del visto, verde alieno smorto e con i capelli indietro perchè si devono vedere le orecchie) e nessuna delle 2 mi somiglia!!! Mi rimanderanno indietro con il volo successivo…

  4. @ dylan: hum… francamente non ho mai pensato ad un risvolto sentimentale con quel tipo. Lo avevo catalogato come uno un po’ svanito e ora tu mi dici che era per farmi un complimento…
    E’ proprio vero che la mente maschile e quella femminile, funzionano in modo totalmente diverso… 😉

  5. ramonac79@libero.itPer rispondere alla domanda: ovvio che sì, la legge è uguale per tutti.

    Per quanto riguarda gli esseri indefiniti che fermano le ragazze perché credono che siano tutte delle coglione che amano i tipi in divisa e fanno i fighi, io ed una mia amica siamo state fermate dalla guardia di finanza e perquisite col cane anti droga, solo che non era un posto di blocco: si trattava di due coglioni parcheggiati in autogrill che non avevano niente da fare in quel momento.

  6. Mhhhh, ripensando alla notizia dell’uomo con le poppe grosse… non è che ci stiamo evolvendo ? E che ci stiamo geneticamente “poppettando” proprio per poter “combattere” vigili e multe ?
    Dai su quale vigile eterosessuale darebbe quel foglietto di carta ad un paio di grosse poppe ? (a prescindere da cosa sono attaccate)

Lascia un commento