il nuovo video di Miley Cyrus è un caso internazionale

Questo (sopra) è il video del singolo europeo “Who Owns My Heart” della spiritosa Miley Cyrus.
Il video non sarà promosso negli Stati Uniti, ma leggiamo sui giornali europei che non piace all’associazione americana dei genitori Parents Television Council.
Ci siamo persi.

Okay, le location di questo video sono un cesso, un letto e una limousine, tipici ambienti da battona, ma Miley compie 18 anni il prossimo 23 novembre e ormai è libera di intraprendere la strada che gli pare. Se vuole fare la battona saranno problemi suoi.
Se non sono preoccupati i genitori di Miley Cyrus, perché devono preoccuparsi i genitori americani per i figli dei genitori europei?  
Non dovrebbe essere un problema degli americani.

A meno che quei fan di Miley Cyrus che abbiamo gettato nell’Oceano Atlantico non siano riusciti a raggiungere le loro coste a nuoto…

il nuovo video di Miley Cyrus è un caso internazionaleultima modifica: 2010-10-11T17:42:25+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “il nuovo video di Miley Cyrus è un caso internazionale

  1. Esagerati, ancora non ha nemmeno fatto un video porno con videocamera infrarossi e già l’attaccano.
    E poi la cosa più tremenda del video è quell’anello lancia lame rotanti che gli invidia persino Goldrake, altro che mutandine e atteggiamenti per ragazzi in età puberale.

Lascia un commento