chiusura in bellezza

L’attrice hard francese Yasmine sfila in passerella senza mutandine. Un’altra tradizione di Cannes è stata rispettata anche quest’anno: la quota gnocca. Noemie Lenoir e Doutzen Kroes hanno invece chiuso il via vai di modelle che nel corso della settimana hanno sponsorizzato gioielli e vestiti.

un Cannes non si nega a nessuno

Come nella tradizione dei festival italiani e francesi, anche quest’anno hanno premiato praticamente tutti. Paolo Sorrentino, che sentendolo parlare ha quell’aria un po’ da chirichetto e un po’ da Martufello, è riuscito a vincere un premio. Di Gomorra già si sapeva. Lo dicevano da prima che lo proiettassero per la prima volta. Dovevano ancora finire di girare e aveva già vinto. PALMA … Continua a leggere

Afef su Gomorra potrebbe anche avere ragione

Afef ha detto che non le piace che a Cannes ci siano solo film che mostrano i lati negativi dell’Italia. Dice che i panni sporchi si lavano in casa. Ha detto un dato di fatto: quando portiamo dei film all’estero sono sempre e solo film sul fascismo o la mafia. Questa volta ci hanno messo dentro anche il Divo per … Continua a leggere

I Am Because We Are

Madonna ha presentato il il docu-film di Nahan Rissman da lei prodotto I Am Because We Are, sulla condizione dei bambini abbandonati in Malawi e in gran parte ammalati di Aids. In Malawi aveva adottato il piccolo David. Insieme a Sharon Stone è a Cannes anche per raccoglie fondi per AmFar, per la ricerca sull’Aids. Pensate che se Madonna devolvesse … Continua a leggere

Brad e Angelina si fanno due pose

Ieri a Cannes è stato il giorno di The Exchange (in patria noto come Changeling) di Clint Eastwood. Il film ha conquistato la critica quindi potrebbe fare cagare, ma visti i precedenti di Eastwood rimaniamo fiduciosi. Ambientato negli anni 20 ha una storia molto semplice. Rapiscono il bambino a una madre. Dopo un po’ di tempo la polizia glielo ritrova ma … Continua a leggere

Monica a Cannes con il vestito sporco

Cambio di abito e acconciatura a tempo di record per assistere alla proiezione del film belga Le silence de Lorna dei fratelli Dardenne. Il film si basa su una storia vera e racconta la storia di Lorna, un giovane albanese che sposa un giovane drogato per vivere in Belgio e realizzare i suoi sogni. Spera di vederlo morire di overdose … Continua a leggere

Angelina attacca i paparazzi a colpi di tette

Il sospetto che Angelina Jolie fosse una delle star più esibizioniste e furbe della storia c’è sempre stato e oggi è arrivata la conferma definitiva. In questi giorni Cannes è il posto con la più alta concentazione di paparazzi del mondo e lei che fa? Si cambia sul balcone. Che ridicola. Brava cambiati con gli occhiali che ti vergogni.

Monica a Cannes con le unghie sporche

…ma con un brillocco così. Monica è a Cannes con Sanguepazzo (fuori gara) che al di là della presentazione mediatica incentrata sul bacio lesbo tra Monica Bellucci e Lavinia Longhi, potrebbe essere un film interessante. Il film di Marco Tullio Giordana parla della storia tra Osvaldo Valenti e Luisa Ferida, celebri attori del regime fascista. In un modo o nell’altro, tanto … Continua a leggere