la Mazza Benedetta s’è bruciata

L’aspirante miss kamikazee di quest’anno si chiama Benedetta Mazza, diciannovenne Miss Emilia.
Ogni anno a poche ore dall’inizio ne salta fuori una. Questa dice di esserci rimasta male perchè è stata criticata dalla giuria tecnica per la sua taglia 44. Aggiunge che secondo lei la Miss Italia non dovrebbe essere una modella, cioè troppo magra o troppo alta, ma una bellezza genuina.
Questi sono problemi seri di Miss. Il Corriere della Sera se ne occupa in prima pagina.
Bisogna aprire un dibattito, riunire tutte le aspiranti Miss nei condomini e discuterne.
Anche il Parito Democratico dovrebbe fare qualcosa.
Sotto la taglia 44 è malattia? Le figlie le devono crescere le famiglie o i media? Benedetta Mazza è gnocca nonostante il nome?

EDIT: questo post è stato linkato da Repubblica… andiamo su Repubblica e scopriamo che Benedetta Mazza ha un blog e non ha detto quelle cose. Vuole bene alla giuria come a una mamma che le dà giusti consigli. 
TGCOM parla di ritrattazioni. Mediaset rosica perchè non ha un concorso di bellezza.
Ci vuole una indagine. Bisogna anche misurarla subito nuda nella prima serata di Miss Italia.

la Mazza Benedetta s’è bruciataultima modifica: 2008-09-07T14:02:00+02:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

12 pensieri su “la Mazza Benedetta s’è bruciata

  1. Spiace dover dubitare della sua buona fede: ho la sensazione che la signorina abbia abusato di una considerazione seria e giusta per farsi pubblicità (del resto c’è riuscita visto l’importanza che le ha dato il Corrierone). Probabilmente la direzione marketing di rai e mediaset è già al lavoro per farle fare un programma.

    Ragazzi: dovreste organizzare un concorso su Veryinutilpeople: veryinutilgnocca ovvero gnocca ma inutile a questa società del ca…o che premia quelle denutrite. Lanciare un bando tra le fan e lettrici del sito per chiamare a raccolta quelle (BELLE) con almeno una quarta di petto e un portapiume “un po’ abbondante”. Potrebbero mandare la loro foto e i lettori la potrebbero votare. Altro che questa farsa di Miss Italia.

  2. morto un cazzo suo nonno….ha appena venduto la terra al campus di parma per una cifra da capogiri…..poi inutile dire cazzate sull ‘altezza….lo visto a parma ….bassa e grassa….e poi come mai non ha preso nessuna fascia???perche i sponsor non spendono soldi su una sovrapeso…si e fatta pubblicita da cicciona…………….

  3. E’ vero che è di Parma e lì un pò tutti hanno la puzza sotto al naso,ma l’avete vista??? E’ bellissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!! Ma quale sovrappeso??? sempre meglio di quei manici di scopa che hanno sfilato al concorso!!!

  4. penso di aver colto in pieno il problema … qui in questo paese (cm in altri) ci si preoccupa + se una modella viene rifiutata ad un concorso di bellezza k magari di problemi k ci coinvolgono + da vicino (sarà un modo x distrarci bah … io nn ho detto niente … io nn ho mai scritto niente shhhhhhh xD ), e pur vero k un problema del genere potrebbe scatenare discussioni su incitamento all’anoressia ma cacchio parliamone apertamente nn nascondiamoci dietro a discussioni frivole … ma poi la modella cn la taglia 44 madòòòòòò k cicciona xD

  5. secondo me il problema non è che sia alta, bassa, magra o grassa.
    è proprio che ha il faccione e non è niente più di una Barbie un po’ in carne.
    miriam leone ha la faccia da bruttina stagionata(con il mento aguzzo e il nasone) ma almeno si può definire “un tipo”: questa qua non dice nulla.
    bonazza di paesotto come altre mille.

Lascia un commento