Gwyneth Paltrow ringrazia un hotel in Marocco e ha una famiglia

Giovedì scorso negli Stati Uniti era il Giorno del Ringraziamento. Tutti gli americani, compresi i vip, erano in casa a mangiare il tacchino. Chi ha potuto è scappato all’estero.
Gwyneth Paltrow, insieme a Miranda Kerr, Orlando Bloom, Jennifer Aniston, Salma Hayek e Juliette Binoche, è andata in Marocco per festeggiare la riapertura dell’umile Mamounia Hotel di Marrakech.

La spiritosa attrice di Amore a prima svista, ha spiegato a un reporter della rivista People perché ha accettato questa ospitata in Marocco: Mia madre è a Los angeles, mio fratello a New York e io sono a Londra, ma non è festa lì.
I miei figli vanno a scuola, così ho immaginato (nd.vip: giustamente…) che avrei potuto staccare per qualche giorno ed è magnifico essere qui. E’ la mia prima volta in Marocco.”

Ti sei dimenticata tuo marito.

Dal suo sito, Gwyneth Paltrow ha mandato una newsletter del Giorno del Ringraziamento ai suoi fan, dedicandola a suo padre, morto a Roma nel 2002 mentre si trovava in vacanza con la figlia e che avrebbe compiuto 66 anni proprio lo scorso giovedì.

Gwyneth Paltrow tornerà nei cinema italiani il 30 aprile 2010 in Iron Man 2 e a breve dovrebbe cominciare le riprese di The Danish Girl di Tomas Alfredson con Nicole Kidman.

Gwyneth Paltrow ringrazia un hotel in Marocco e ha una famigliaultima modifica: 2009-11-28T17:44:47+01:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento