chi lo avrebbe mai lontanamente immaginato…

Non ci saremmo mai aspettati che Terry Richardson avrebbe potuto essere implicato in accuse di molestie sessuali con delle modelle.
La notizia, vecchia di qualche giorno, è su tutti i giornali italiani di oggi.

Certo, la foto che ha scelto sul suo sito per trovare nuove modelle (la porta di una camera d’albergo con il numero 69 e il suo nome sotto), e alcuni suoi scatti insieme alle modelle (i più erotici ora li ha rimossi dal sito), potrebbero far venire strane idee in testa, però Terry Richardson ha una faccia così affidabile. Il fidanzato che ogni mamma vorrebbe per la figlia.

I veri problemi per questo celebre fotografo (autore dell’ultimo calendario Pirelli) sono cominciati la scorsa settimana con le accuse della modella danese Rie Rasmussen. Poi si è aggiunta Jamie Peck che ha raccontato la sua esperienza di “lavoro” con il fotografo, e via via altre testimonianze di modelle molto giovani e alle prime armi.
Terry Richardson sostiene che le accuse sono infondate perché non ha mai costretto le modelle a fare quello che non volevano.

Ma se Le Iene non gli fanno uno scherzo con la telecamera nascosta come faremo a sapere la verità?

chi lo avrebbe mai lontanamente immaginato…ultima modifica: 2010-03-23T15:36:00+01:00da myenvy
Reposta per primo quest’articolo

16 pensieri su “chi lo avrebbe mai lontanamente immaginato…

  1. Io lo DETESTO! lo trovo volgare senza essere vitale, banalizza il sesso e il corpo e le sue foto mi suscitano rabbia. Ho la sensazione che se non fosse stato per suo padre, starebbe su un marciapiede con una scimmietta sulla spalla.

  2. Non ci credo. Chi caXXo è sta Rasmussen? E le altre? Un servizio fotografico con Richardson oggigiorno varrebbe molto di più che una scopata. Alcune modelle emergenti sono capaci di qualsiasi cosa… Sopratutto di cedere e poi di dire di essere state molestate.

  3. io non ci credo, altrimenti l’avrebbero subito denunciato per stupro, o simili……
    si è parlato di favori sessuali, perciò un favore se vuoi lo fai altrimenti, no….e ora vogliono altra pubblicità perchè nonostante l’abbiano data via…ciccia!
    sinceramente quando ci sono ste rivelazioni a catena a me i dubbi vengono…perchè non hai parlato quando è successo?? perchè lo racconti alla stampa a distanza di tempo??

Lascia un commento