R.I.P. Solomon Burke

“Questa mattina presto, domenica 10 ottobre, il leggendario Re del Soul e del Rock, Solomon Burke, nostro padre, è morto per cause naturali. Solomon era appena arrivato all’aeroporto di Schipol di Amsterdam, in Olanda, per uno spettacolo al Paradiso insieme alla band olandese De Dijt. Avrebbe diffuso il suo messaggio d’amore, come adorava fare. Questo è un momento di grande … Continua a leggere

R.I.P. Francesco Cossiga

E’ morto Francesco Cossiga, Presidente emerito della Repubblica. Aveva 82 anni, tanti segreti e nell’ultimo periodo della sua vita è stato soprattutto un personaggio di spettacolo, partecipando ad alcuni programmi di intrattenimento, come Porta a Porta e Mattinocinque, anticipando, di fatto, Barack Obama.

R.I.P. Patricia Neal

Ieri è morta la leggendaria Patricia Neal, Premio Oscar nel 1963 per Hud il selvaggio e interprete di altri classici come La fonte meravigliosa, Ultimatum alla Terra, Un volto nella folla, La signora amava le rose, Prima Vittoria e Colazione da Tiffany. Soffriva da tempo di un cancro ai polmoni. Aveva 84 anni.

R.I.P. Suso Cecchi D’Amico

E’ morta Suso Cecchi D’Amico, grande sceneggiatrice che scrisse per i più grandi registi italiani, come Monicelli, Visconti, De Sica, Comencini e Antonioni. Aveva 96 anni ed era da tempo malata. Una curiosità tratta da Wikipedia: la sua prima sceneggiatura si chiamava Avatar ed era una storia romantica ambientata a Venezia, che non avrà le montagne fluttuanti come Pandora ma è … Continua a leggere

R.I.P. Loveparade

Il numero delle vittime della tragedia della Loveparade è salito a 19 e tra loro c’è anche una ragazza italiana. I feriti sono circa 350. E’ la più grossa strage degli ultimi 30 anni avvenuta durante un raduno di massa. C’erano circa 1.400.000 di persone. Gli organizzatori hanno deciso di chiudere per sempre il festival dopo 21 anni di miracolosa … Continua a leggere

R.I.P. Love al Loveparade

Ieri a Duisburg, in Germania, sono morte 18 persone durante il Loveparade, il più importante e imponente festival di musica techno del mondo. Sono rimaste schiacciate nella calca dopo un attacco di panico collettivo nel tunnel della Karl-Lehr-Strasse. Più di 100 i feriti. Oltre un milione di persone hanno continuato a ballare – così dicono i giornali – sotto lo … Continua a leggere